Belle ma non stupide

Chi ha detto bella vuol dire anche stupida?
Tra le ultime testimonial di profumi c’è decisamente chi può ribaltare questo stereotipo: pelle vellutata, lineamenti perfetti, ma anche QI sopra la norma e cultura decisamente vasta. Perchè la vera bellezza risulta da un connubio tra esteriorità e intelligenza. Esempio fra tutti Sharon Stone, testimonial di “Capture” di Christian Dior, QI notoriamente pari a 154 e quindi nettamente superiore alla norma.

sharon-stone.jpg

Marie de Villepin, figlia dell’ex primo ministro francese e testimonial di “Ange ou démon” di Givenchy, è cresciuta in India e Sudamerica, è poliglotta, e studia in una prestigiosa scuola di teatro, Cours Florent.

marie-de-villepin.jpg

E ancora Inès Sastre, per Lancome, brillantemente laureatasi alla Sorbona di Parigi in Lettere moderne.
Perchè la perfezione può anche non fermarsi solamente all’involucro.

ines-sastre.jpg

Fonte: DWeb
Autore : Rozenn

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: