Le stringate di Lucila Iotti

Agosto è sul finire e l’autunno non tarderà ad arrivare, così si inizia già a pensare agli acquisti per la nuova stagione. Fra i miei prossimi acquisti non devono mancare un paio di stringate, ancora in giro ne ho viste poco di mio gusto, Fornarina le propone in versione scamosciata e non solo, c’è chi predilige il tacco importante e chi quelo sottile, al momento quelle che mi hanno più colpita sono le scarpe di Lucila Iotti.

L’intera collezione merita, ma le stringate in particolare per me sono il fiore all’occhiello.

Autore: Sonia Grispo

2 Risposte

  1. davvero non possono mancare nella mia scarpiera per questo inverno, mi piacciono molto sul tono del grigio scuro e nero con i disegni in punta che ricordano molto le scarpe da uomo anni ’20 e il tacco è di regola comodo ma non troppo basso, altrimenti la scarpa perde la sua importanza!

  2. Mi piacciono molto le brogues con il tacco alto, a Londra le ho viste proposte sia dai grandi nomi che nei negozi high street. Io però ho optato per un paio classico senza tacco.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: