I tacchi del 2008-09

Il 2008 è stato l’anno più creativo per gli shoe designer ed il 2009 si preannuncia un valido successore, abbiamo visto scarpe senza tacco (Antonio Berardi, indossate da Victoria Beckham) e siamo rimasti a bocca aperta davanti a tacchi senza scarpe (Aminaka Wilmont  Spring 2009);

 

 abbiamo sognato con i tacchi primaverili di Prada e Miu Miu; ci sentiamo dive solo ammirando i tacchi oro di Salvatore Ferragamo (Spring 2009) e siamo rimaste perplesse di fronte al tacco sulla suola di Marc Jacobs (Spring 2008).

 

Fendi ha voluto stupire con il tacco rivestito di catena e Viktor & Rolf l’ha fatto con gli ankle boots in pizzo con tacco bicolore. Matthew Williamson ha colorato la primavera portando in passerella i sandali di Pucci e Scherer Gonzales ha portato le fragranze floreali sul catwalk con sandali dal maxi plateau e Karl Lagerfled ha creato per Chanel le ironiche scarpe dal tacco a pistola.

Chanel

Le amanti delle scarpe si sono rifatte gli occhi e le più fortunate hanno avuto l’onore di indossare le più splendide creature. Gli stilisti si sono divertiti a confonderci le idee con modelli dalle linee assurde e tacchi impossibili (ne sanno qualcosa le modelle di Prada).

Autore: Sonia Grispo
[via]

15 Risposte

  1. fanno letteralmente schifo…. ma sksate ki è ke compra il primo paio???
    per cosa le usi…forse come collezione da mettere tra le tue scarpe x arricchire nn sn male, ma se le dv mettere ….

  2. […] a fare di questa considerazione astratta un accessorio concreto, è stato Ellery che, dopo le scarpe pistola di Chanel, ha ideato il tacco proiettile. Pensate colpirà nel […]

  3. […] della collezione, attirando l’attenzione di fotografi e presenti, sono state le scarpe che, come ogni anno, divengono protagoniste delle sfilate. Talvolta per i tacchi vertiginosi che fanno crollare le […]

  4. […] Berardi (qui) e, stando a queste prime immagini della moda che verrà il prossimo inverno, le eccentriche scarpe proposte la scorsa stagione erano solo l’inizio di una lunga serie di esperimenti […]

  5. E’ proprio assurdo Marianna, se ci si concentrasse su ciò che è REALMENTE sconcertante, forse si potrebbe ottenere qualcosa.

  6. Cara Sonia…girovagando ho scoperto che il sandalo “Miami Vice” è stato indossato da Madonna alla presentazione del film “Filth and Wisdom”…ovviamente non sono mancati gli innumerevoli commenti, quello più eclatante è che “una madre di famiglia non può indossare scarpe del genere, dato che molti figli muoiono per mezzo delle armi da fuoco”. Ma che dire…se avessi creato il mio stivale prima di Chanel, chissà se Madonna per la presentazione del film lo avrebbe scelto?! …domanda che non troverà mai risposta…!
    Buona serata…
    Un abbraccio!

  7. Soddisfazione e tanta rabbia direi…pensa che ero a cena e il tg5 ha dato questa bella notizia, ti giuro un misto di lacrime e sorrisi…ho telefonato a tutta Roma per avvertire di mettere su canale 5…!
    Ovviamente l’idea è geniale perchè fatta da Chanel…non era geniale (mi riferisco al presidente) perchè l’avevo fatta io!
    Che amarezza…!

  8. Immagino il misto di soddisfazione e “rabbia”, capita alle menti più creative di ritrovarsi a dire “mannaggia, l’avevo pensato io”. Solo che spesso la moda ci insegna quanto possano essere geniali certe idee se partorire dai coutier più noti e allo stesso tempo criticate o snobbate se ideate da menti non celebri.

  9. ahahah vedo le scarpe di Chanel e mi viene da ridere…
    il perchè? lo stivale con il tacco a pistola è nel mio book personale dal 26 novembre 2006, nella collezione “Sette peccati capitali”: volevo una scarpa originale per rappresentare l’ira…giocavo con una pistoletta e li l’idea del tacco…! Il giorno della discussione della mia tesi (15 aprile 2008) il presidente di commissione ha avuto da ridire, e non poco, sul mio stivale con la pistola…il 18 maggio Chanel porta in passerella questa scarpa!!! A malincuore dico “che soddisfazione!”

    Sonia ormai io e te siamo amiche d’email…ti invio l’immagine con la foto!! Spero non ti dispiaccia! bacio!

  10. Hai ragione fra, un lapsus modaiolo, avevo in mente il maxi plateau di G.Valli per Victoria Beckham mentre scrivevo!

  11. pssssssssst! antonio berardi non giambattista valli!😀

  12. ma c’è qualcuno che li compra?????? :-OOOO

  13. le prime non possono nemmeno essere considerate scarpe..al massimo un tacco cn il piede per terra..prova ad andarci a milano per 10 minuti, ti vine l’epatite dalla A alla Z! e poi tutte queste scape così futuistiche e trovo personalmente di cattivo gusto..anche se il tacco chanel mi affascina molto. per un sa sfilata si, ma chi si presenterebbe in ufficio con quelle scarpe?

  14. io resto un po’ scettica….

  15. wow molto interessanti,😀 mi piacciono molto i primi che si vedono molto futuristici direi come piacciono a me ^_^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: