Intervista a Joris Bruring: tra fotografia e street-style

Se qualcuno pensava che in fatto di street style il web fosse già al completo, si sbagliava. E’ nato i primi di Febbraio il Blog del fotografo Joris Bruring, porta il suo nome e si propone come un’ulteriore vetrina sullo street style, ma da una prospettiva nuova ed interessante. Lo seguo da qualche settimana e devo dire che il suo particolare occhio, cattura sfumature ed istanti che mi colpiscono sempre. Mentre il suo collega e fotografo Peter Stigter si trova ai piedi delle passerelle ad immortalare le novità del runway, Joris si trattiene all’esterno, dove cattura con il suo obiettivo gli outfits e non solo di chi, per la strada, lo ispira.

Ho avuto modo di scambiare quattro chiacchiere con Joris, scoprendo così che il Sito è solo uno dei suoi tanti progetti, Joris infatti si occupa anche di realizzare servizi fotografici per clienti come Karl Lagerfeld e Tommy Hilfigher, nonchè diversi magazine tedeschi e l’idea del blog è nata, come spesso accade, per condividere con il resto del mondo le sue passioni e per possedere una sorta di diario, dove raggruppare i suoi scatti. Joris possiede inoltre una compagnia di photomarketing ad Amsterdam chiamata Ditisfris (this is fresh). Potete trovare altri suoi scatti anche su www.teampeterstigter.com.

I get my inspiration from things that happen around the world, other photographers, techniques, magazines, blogs… For example I love the work of photographers Ryan McGinley, Guy Bourdin and Bill Henson. Once I’m hooked on a certain subject, I find everything out about it on the internet.

 

Next to my photography work I have my own photomarketing company in Amsterdam called ditisfris (this is fresh). With this company, I create and execute brand experience concepts involving photography, video, print and emerging techniques. Normally I’m working on my ditisfris-office 4 days a week.

Autore: Sonia Grispo

5 Risposte

  1. Allora lo esploro subito!!

  2. Allora lo vado a spulciare subito!!!!!!!

  3. Questo uomo è la bomba!

  4. Sui siti di street style la maggior parte sono perosne vere: Face Hunter, The Sartorialist e Joris Bruring stesso, poi ovviamente recandosi spesso alle sfilate e alle settimane della moda, le strade sono affollate di modelle e bellissime donne e quindi un pò si perde l’identità del blog, ma che poi ritorna.

  5. Quanto mi piacerebbe poter partecipare ad un sito del genere! Poter fotografare gente per strada….però devo dire che qui a Catania mancherebbero i soggetti(non tanto per le persone in se, ma per il look che sfoggiano) ehehhe..Ho girato anche io parecchi siti che raccolgono outfits e cose del genere…ma il più delle volte i soggetti sono modelle, e questo non vale! bisognerebbe stare un pò più “con i piedi per terra” secondo me e trovare ispirazioni e modelli nella gente “nomale”…esiste qualche sito del genere?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: