L’amore a Londra e in altri luoghi, raccontato da Flavio Soriga

E’ oroginario di Cagliari Flavio Soriga, lo scritotre Italiano prima Vincitore del Premio Italo Calvino, poi di Mondello città di Palermo, autore di Diavoli di Nuraiò, Neropioggia e Sardinia Blues , nonchè ideatore, insieme ad altri, del estival Isola delle Storie di Gavoi. Non conoscevo questo scrittore e non leggo un libro di un autore italiano da tanto, troppo tempo, poi mi è stato chiesto se ero interessata a recensire l’ultimo suo romanzo, edito da Bompiani (euro 15,00) e appena ho letto il tiolo non ho potuto che dire di sì. L’amore a Londra e in altri luoghi.

Flavio Soriga possiede una capacità di pochi, ti racconta ciò che scrive in modo tale che se solo tu potessi chiudere gli occhi mentre leggi, vedresti in prima persona ciò che scrive. Come ti racconta Camden Town, come descrive la vita di un giovane sbarcato nella frenetica Londra, di come sia affascinante quella città e altrettanto difficile orientarsi.E finisci per chiuderlidavvero gli occhi, ad ogni pausa, per assaporare quel grigiore della metropoli inglese, quei rumori frastornanti del mercatino gremito di gente. E poi c’è Roma, la città eterna, in questo caso la città dell’amore, l’amore raccontato da Soriga, un amore che si trova a Londra e in altri luoghi. Se volete leggerne qualche parte cliccare qui sotto…

Autore: Sonia Grispo

4 Risposte

  1. Lo vado a comprare nel fine settimana, sembra molto interessante

  2. Aggiunto alla lista dei libri da comprare, sconoscevo questo scrittore ma mi hai fatto venire voglia di leggerlo

  3. Ma figurati Francesca puoi osare quando serve, ma in effetti non avevi capito: non orientarsi nel senso”stradale” del termine, quanto inteso nel senso di quel fiume di emozioni, informazioni e pensieri che ti invadono la mente appena metti piede fra le strade londinesi. Nessun riferimento quindi al servizio dei trasporti della città. Vado a Londra almeno una volta all’anno ormai da circa 10 anni per cui conosco bene l’organizzazione puntuale e precisa e quanto sia facile muoversi e destreggiarsi fra subway, strade, treni e bus. Ma tranquilla magari qualcuno troverà utile il tuo riferimento ai mezzi inglesi, sono certa che i sevizi di trasporto della Gran Bretagna te ne saranno grati.

  4. Adoro Londra e questo libro mi incuriosisce, grazie per la dritta!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: