I tatuaggi tribali per Rodarte spring-summer 2010

Rodarte, per l’attesissima sfilata primavera/estate 2010, ha scelto di fare sfilare le sue modelle ricoerte di tatuaggi ispirati alla tradizione Maori e per farlo si è avvalso delle sapienti mani di Chantel Miller, Senior Artist M∙A∙C, che ha lavorato per oltre quattro settimane in stretta collaborazione con le designer Kate e Laura Mulleavy e con il key make-up artist della sfilata James Kaliardos. Ci sono volute ben quattro ore e quaranta make-up artist, per realizzare i tatuaggi sempre diversi su ogni modella ed il risultato è stato più che affascinante.

L’idea dei tattoo è nata dal desiderio di Kate e Laura di celebrare il make-up come forma d’arte non solo per il viso ma anche per il corpo, in maniera del tutto simile all’utilizzo che viene fatto dell’henné nella cultura Indiana. Il make-up deve essere considerato un accessorio moda, che accompagni il look.

[via]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: