Le scarpe più belle dell’Haute Couture 2009-2010

Les plus belles chaussures de la Haute Couture, così è titolato il micro speciale sulle calzature più belle adocchiare da Vogue Francia sulle passerelle dell’ Haute Couture 2009-2010. Io ho selezionato le mie preferite, quelle che a mio parere probabilmente presto vedremo ai piedi delle celebrità. Al primo posto le open toe di Dior, i cui dettagli ricordano la lingerie femminile, al secondo Valentino con le sue decolletè dalla coda importante (chi ha amato le anemone di Louboutin non può non innamorarsi anche di queste), seguono le calzature gioiello di Armani Privé e gli stivali Givenchy.

Autore: Sonia Grispo

Annunci

Il cerchietto di Givenchy fai-da-te

Dalle passerelle Givenchy è giunto un trend: apparentemente nulla di nuovo, un semplice cerchietto con fiocco orizzontale centrale, persino Biancaneve non poteva farne a meno, ma divenuto un must-have, Miss at la playa, dopo la cropped t-shirt e i jeans borchiati, insegna come realizzare un fac simile in pochi e semplici step. Facile e veloce. Armatevi di nastro, forbici e colla e leggete qui.

Autore: Sonia Grispo

Ed è bandana trend

Non si tratta di tornare ad indossare la vecchia bandana che tanto ci piaceva da piccole (io la portavo in testa o al collo, molto anni Novanta e amavo quelle Levi’s), ma del trend di stagione che vede le classiche stampe delle bandane, riportate su borse e abiti. Hanno già aderito alla tendenza Chanel, con un’ampia borsa contraddistinta dall’immancabile catena e Givenchy, che sceglie una fantasia più tenute con trama ad intarsio.

Per gli abiti non poteva che pensarci l’eccentrico brand britannico Luella.

Autore: Sonia Grispo
[via]

Il mascara diventa sferico con Givenchy

Il rimmell non ha subito molte evoluzione negli anni, se non altro ci si era limitati a reinventarne il materiale del pettinino o a accrescerne o ridurne le dimensioni, nonostante sia uno degli strumenti di seduzione più efficaci per noi donne!

Ebbene ci ha pensato Givenchy a reinventarlo, in particolare Nicolas Degennes, dando allo scovolino una forma sferica che si allontana tantissimo da quella tradizionale: il nuovo design sembra sia dettato da una maggiore efficienza nel raggiungere anche le ciglia più difficili, per un “Panorama Effect”, come lo chiama Givenchy! Prezzo 18 euro circa.
Prima di giudicare dobbiamo provare, qualcuna di voi ha già sperimentato Phenomen’Eyes Mascara?

Per maggiori info visitate il sito Sephora.

Autore: Roberta Costantino e Sonia Grispo
[via]

Continua a leggere

Givenchy: le collane indossate da Madonna

Il look sublime di Madonna in occasione die suoi 50 anni è solo un’anticipazione di ciò che vedremo sul nel corso dello Sticky & Sweet Tour, (partito ieri 23 Agosto) qualcuno di voi è rimasto colpito dalle collane della cantante ed ha scritto:

Ciao Sonia, seguo Trend and the city da tanto tempo, oggi ho deciso di scriverti per chiederti una curiosità, ho visto le collane che Madonna indossava per sua festa di compleanno, posso sapere se sono un’unica collana o diverse? mi piacerebbe averne una. Sandra81

Cara Sandra la serie di collane indossate da Madonna appartiene alla collezione autunno/invenro 2008 di Givenchy e ricordano il buffo protagonista di A-Team, in maniera più chic, s’intende.

Il consiglio: Per seguire il trend potresti recarti in un negozio di antiquariato ed accessori e cercare collanine in oro da poter unire formando una maxi collana; attingere dal portagioie della mamma non delude mai, potrebbe avere proprio ciò che cerchi. Se trovi difficoltà nella ricerca allora non ti resta che attender ele probabili proposte di H&M, Accessorize e altri marchi low cost per la prossima stagione, sono certa che il trend non verrà ignorato da loro.

Autore: Sonia Grispo

Continua a leggere

Gli abiti del Tour 2008 di Madonna

Arrivano le prime indiscrezioni sugli abiti che Madonna indosserà durante il suo nuovo Tour; la Signora Ciccone è nota per le atmosfere e le scenografie che rendono iondimenticabili i suoi spettacoli, molto più che semplici concerti. I riflettori sono puntati in particolare sugli abiti che indossa per accompagnare, come in una storia, le proprie canzoni. Ecco qualche scratchbook di anticipazione…

Per questo Tour i volti creativi chiamati in causa sono Cavalli, Tom Ford, Jeremy Scott, Riccardo Tisci per Givenchy, mi stupisce non leggere anche i fedelisismi Dolce&Gabbana.

Autore: Sonia Grispo
[via]

Buona la…quarta per Natalie Portman

Ed è ancora Portman-Lanvin-show. Se possibile ancora più perfetta delle tre altre volte, Natalie è impeccabile in minidress rosso, accessori neri e make-up e acconciatura curatissimi. Un equilibrio assolutamente perfetto ed una semplicità che mette in massimo risalto lo splendido vestito papavero che indossa. Brava la nostra giurata!

 

E non basta… al dinner dell’AmFAR sceglie il meraviglioso vestito ‘Adagio’ Haute Couture di Givenchy in bianco. Bellissima e candida, come un cigno. 

Autore: Isabella Formica
Fonte : Vogue.fr